Lascia un commento

Il sapore della Biodiversità!

A quanti di voi ultimamente è capitato di seguire trasmissioni che si occupano di agricoltura, ambiente, alimentazione e di perdere il conto di quante volte hanno sentito pronunciare il termine biodiversità?

Che cos’è la Biodiversità!?

Questo termine non descrive solo un gran numero di specie, siano esse vegetali o animali, che fanno parte di un territorio, ma descrive lo stato di equilibrio in cui esse interagiscono, seguendo un continuo moto armonico e perpetuo, solo così è possibile garantire il funzionamento del pianeta Terra.

timthumb

Noi che lo abitiamo solo ora stiamo iniziando a preoccuparci di esser stati arditi giocatori di Jenga che sfilavano le sorti del pianeta incuranti delle conseguenze delle nostre azioni.

Se parliamo di agroalimentare, perché l’equilibrio sia garantito la strada da percorrere è solo una: diversificare le produzioni agroalimentari valorizzando le produzioni tipiche nel rispetto della aree geografiche di provenienza, dove i custodi delle tradizioni locali sono ben lieti di rendere partecipe il consumatore di tutte quelle caratteristiche che contraddistinguono il proprio prodotto da altri analoghi. Non fanno segreto della provenienza delle materie prime e di come sono state trasformate, non fanno segreto di come sono conservate o trasportate.

Un calzante esempio di “Custodi di Sardegna ” è la famiglia Orro, la loro azienda è situata a Tramatza, Sardegna centro occidentale.  Tre sono i loro precetti guida:

  1. Difesa della biodiversità
  2. Sviluppo dell’agricoltura sostenibile FotoFamigliaOrro
  3. Ricerca dell’innovazione senza allontanarsi dalla tradizione

La vernaccia, il carciofo spinoso, le olive preparate secondo l’antica ricetta de “S’oia Pistada” (l’oliva pestata) sono solo alcuni dei prodotti che hanno fatto si che l’azienda, in questi nove anni di attività, si distinguesse e si facesse notare anche dal movimento Slow food che li ha insigniti del titolo di “Azienda che preserva l’identità del territorio che la ospita”.

Noi di Terra Mater siamo convinte del fatto che perché la biodiversità non sia solo una parola che va di moda, tutti coloro che si sono eretti a paladini, che veramente lavorano con questa vocazione, devono avere come obiettivo fondamentale anche quello di tramandare, insegnare, istruire, in modo che le successive generazioni non si trovino nella condizione di dover riscoprire, ma di portare avanti un lavoro già ben strutturato.

Da questo punto di vista i percorsi didattici organizzati dalla Famiglia Orro possono essere molto interessanti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: